Territorio dell' Arizona

L'Arizona ed Il suo Territorio

L'Arizona è uno degli stati federati facente parte degli Sati Uniti; si trova nel sud-ovest del paese, a sud-est del fiume Colorado, e confina con gli stati federati di: Utha (nord), Nevada (ovest), California (ovest), Colorado (nord-ovest, per un brevissimo tratto), Nuovo Messico (est) e, a sud con lo stato del Messico (sud). Lo stato dell'Arizona, che conta una popolazione di circa 6.338.700 abitanti, si estende su di una superficie di 295.254 kmq di cui almeno il 15% è costituito da proprietà private ed il restante territorio è di competanza pubblica suddiviso tra parchi, foreste, aree protette e riserve dei Nativi Americani.

Quello dell'Arizzona è un paesaggio assai suggestivo e ricco di contrasti, famoso per i grandi deserti che si estendono a vista d'occhio nel sud del paese, tra profonde valli e grandi catene montuose, è però meno conosciuto per le grandi distese verdeggianti poste nell'altopiano del Colorado, nella parte centro-settentrionale del paese, costituite soprattutto da estese pinete. Proprio nel nord del paese, poi, è possibile ammirare uno degli imponenti simboli non solo dell'Arizona ma addirittura di tutti gli Stati Uniti: il Gran Canyon. Lungo il corso del fiume Colorado, responsabile della creazione di questo suggestivo paesaggio, si estende il Gran Canyon National Park che conserva e custodisce al proprio interno i 446km del canyon, il suo suggestivo paesaggio , i colori, la fauna e la flora unici al mondo. Altro elemento che fa dell'Arizona un luogo unico ed affascinante è la perfetta conservazione dei siti di impatto dei meteoriti: nel bel mezzo di una vasta pianura dell'altopiano del Colorado, si trova infatti uno dei più grandi crateri meteoritici. Il Meteo Crater è un enorme cratere dalla forma circolare che vanta una profondità di ben 180m per un diametro di 1200 m.

Il territorio dell'Arizona è comunque caratterizzato da un paesaggio che, nel complesso risulta assai arido, costituito soprattutto da deserti punteggiati di cactus, da gole profonde, aridi altipiani e, di tanto in tanto, da grandi pinete. L'Arizona, lo stato degli eterni abbronzati, si caratterizza dunque per un clima arido con etsati calde ed afose ed inverni assai miti; tutto questo è anche frutto della presenza delle catene montuose che impediscono alle correnti umide provenienti da ovest di penetrare all'interno del territorio liberando il proprio carico di pioggi. come per moltissime delle grandi città dell'Arizona, la stessa capitale, Phoenix, conta una media di precipitazioni che si aggira tra i 90 ed i 100mm annui, ben al di sotto della soglia per indicare le aree desertiche (250mm).